Il bicchiere mezzo pieno

Ho un cassetto pieno di sogni che rimarrà chiuso per sempre: è pieno di ragnatele avvolte attorno ad antiche aspirazioni, speranze deluse, aspettative infrante, inutili consapevolezze.
Ho un cassetto dal quale ho estratto un sogno: ho sudato, ho faticato, ho creduto, ho gioito e l’ho concretizzato. Poi mi sono resa conto che quel sogno, trasformato in realtà, diventava giorno dopo giorno un incubo, lontano anni luce da ogni idea che avevo di lui. Ho riaperto il cassetto e abbandonato lì i pezzi di quel che ne restava.
Ho un cassetto vuoto, perché l’amore della mia vita vive accanto a me. Lui ha raccolto le chiavi degli altri cassetti, lui custodisce gelosamente la prima e mi ha aiutato a gettare l’altra, liberandomi dei ripensamenti e dei sensi di colpa. Lui è così presente che la solitudine non mi spaventa più, lui è così affettuoso che non ho bisogno di altre carezze, lui è così paziente che posso essere completamente me stessa senza averne paura.
Lui mi ha appena regalato una nuova chiave per un nuovo cassetto.
Lui è la parte piena del mio bicchiere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...