Dal mio cuore solo per te (o quasi)

Tolgo le scarpe e mi avvicino a piedi nudi:
sono una ladra di pensieri e non voglio fare troppo rumore. 
Leggo.
E mi sembra di poter toccare la tua anima,
come se le tue parole avessero aperto un varco.
Leggo.
E mi accorgo che la distanza ti rende molto più vicino.
Mi rendo conto conto che sei molto più simile a me di quanto ricordassi o immaginassi.
Leggo.
E sento la fatica, la tentazione di abbandonare,
poi…
vedo i tuoi occhi sorridere,
sento il respiro
e il battito del tuo cuore che ascolta il silenzio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...